Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Porto Empedocle

Scoppia l'incendio all'esterno del bar: momenti di tensione a Porto Empedocle

Sulla matrice del rogo non c'è certezza. L’ipotesi investigativa privilegiata sembra essere però quella accidentale, dovuta forse ad un cortocircuito elettrico

Scoppia l’incendio all’esterno di un bar di piazza Aristotele e le fiamme, dai motori che supportavano elettricamente le attrezzature del laboratorio, si propagano al contenitore dei rifiuti e al gabbiotto, sempre esterno, dove c’era del materiale dell’attività commerciale. Momenti di grande concitazione, quelli vissuti nel centro di Porto Empedocle nella notte fra venerdì e ieri. Ad accorrere sono state le squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale e gli agenti della sezione Volanti della Questura. Ai primi, idranti alla mano, è toccato il compito di circoscrivere prima e spegnere immediatamente dopo le fiamme.

Ai poliziotti, assieme ai pompieri, quello di occuparsi degli accertamenti per stabilire cosa effettivamente avesse innescato la scintilla iniziale. Sulla matrice del rogo, ieri, non c’erano ancora certezze. L’ipotesi investigativa privilegiata sembrava essere però quella accidentale, dovuta forse ad un cortocircuito elettrico. Gli agenti della sezione Volanti della Questura si sono subito sincerati sull’eventuale presenza di impianti di videosorveglianza pubblici o privati.

Su piazza Aristotele, a quanto pare, vi sono infatti più telecamere e i filmati non è escluso che siano stati già acquisiti per mettere dei punti fermi nelle indagini ed allontanare eventuali dubbi o sospetti. In attesa di un quadro più chiaro, l’ipotesi privilegiata, ieri, risultava essere però quella del cortocircuito nei motori che alimentavano il laboratorio del bar che non ha, per fortuna, subito danni interni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia l'incendio all'esterno del bar: momenti di tensione a Porto Empedocle

AgrigentoNotizie è in caricamento