Poligono di tiro, il giudice dispone il dissequestro della struttura

La struttura, per presunte carenze di autorizzazioni, era stata bloccata dai carabinieri lo scorso 29 gennaio

Il Gip Stefano Zammuto

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, ha disposto - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - il dissequestro del poligono di tiro di Montaperto. La struttura era stata sequestrata dai carabinieri lo scorso 29 gennaio. Il gestore, un agrigentino che è rappresentato e difeso dagli avvocati Calogero Vetro e Daniela Morreale, venne, allora, denunciato alla Procura della Repubblica. 

"Poligono di tiro senza autorizzazioni e 1.100 cartucce illegali": scatta sequestro e denuncia 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

  • Covid-19, il virus torna a tenere sotto scacco Canicattì: un morto e 35 nuovi positivi

  • Scoperto stabilimento dolciario abusivo, sequestrati generi alimentari scaduti e mal conservati: un arresto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento