rotate-mobile
Cronaca Palma di Montechiaro

Punto nascite chiuso, donna partorisce a bordo di un'ambulanza

Disavventura a lieto fine per una 34enne residente a Palma di Montechiaro. Ha dato alla luce un bambino, all'altezza del bivio della Mosella, durante la corsa verso l'ospedale San Giovanni di Dio

Disavventura a lieto fine per una donna, residente a Palma di Montechiaro, che ha partorito in ambulanza. Mercoledì sera, una 34enne di origine rumena, dopo aver sentito le prime contrazioni, ha telefonato subito al 118. Dal momento che l’ambulanza in servizio a Palma era impegnata, la centrale operativa di Caltanissetta ha allertato quella del pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d' Altopasso di Licata.

Giunti sul posto, gli infermieri si sono accorti che la donna stava ormai per partorire ed è subito cominciata la corsa verso l’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, dato che il punto nascite del San Giacomo d’Altopasso, dal primo gennaio, ha interrotto l'attività legata ai parti programmati ed è, inoltre, interessato dai lavori di ristrutturazione.

Come da protocollo, gli infermieri sull' ambulanza, hanno atteso l'arrivo di un medico che ha raggiunto il mezzo a bordo di una auto, mentre la donna stava ormai per partorire, cosa che è avvenuta all'altezza del bivio della Mosella. Tutto si è concluso nel migliore dei modi, madre e figlio sono ricoverati e le loro condizioni di salute sono buone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punto nascite chiuso, donna partorisce a bordo di un'ambulanza

AgrigentoNotizie è in caricamento