rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
"Esserci sempre" / Centro città / Piazzale Vittorio Emanuele

Parcheggiatore abusivo infastidisce gli automobilisti, denunciato: ha violato il Daspo urbano

Ad accorgersi dell'agrigentino, mentre era al "lavoro", è stato un dirigente della vicina Questura che, libero dal servizio, mentre era di passaggio, ha bloccato la "una vecchia conoscenza"

Infastidiva, e anche pesantemente, quanti posteggiavano in piazza Vittorio Emanuele, sotto il palazzo della Prefettura. Verosimilmente alticcio, il parcheggiatore abusivo chiedeva, e a gran voce, soldi. Tutti, o quasi, per non avere problemi e magari anche danni alla macchina, sganciavano le monete: uno o due euro. Ad accorgersene è stato un dirigente della vicina Questura di Agrigento che, libero dal servizio, mentre era di passaggio, ha bloccato quella che è "una vecchia conoscenza". Sono stati chiamati gli agenti di pattuglia e la Volante è giunta nel giro di pochissimi minuti.

L'agrigentino è stato formalmente identificato ed è stato denunciato, alla Procura della Repubblica, per inosservanza dei provvedimenti d'autorità. Proprio perché già bloccato altre volte, il parcheggiatore abusivo era stato destinatario del divieto di accesso alle aree urbane. Per effetto del cosiddetto Daspo urbano non avrebbe potuto rimettere piede, e meno che mai rimettersi "al lavoro", in piazza Vittorio Emanuele e zone circostanti. Divieto che non ha invece rispettato e dunque a suo carico è stata formalizzata la denuncia. 

I poliziotti hanno poi, a Porta di Ponte, anche sentito qualcuno degli automobilisti che erano stati precedentemente infastiditi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatore abusivo infastidisce gli automobilisti, denunciato: ha violato il Daspo urbano

AgrigentoNotizie è in caricamento