menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In trasferta a Ribera per rubare arance: sorpreso con 150 chili

Il pregiudicato Vitale Sciortino, 22enne palmese, è stato sorpreso mentre era intento a trasportare 150 chili di arance raccolte senza autorizzazione da un terreno in contrada Gulfa. Quindi è stato arrestato e trasferito a casa proprio in attesa di giudizio

Nel corso della scorsa notte, nell'ambito di controllo del territorio con particolare riferimento alla prevenzione dei crimini contro  il patrimonio, i carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno tratto in arresto il pregiudicato Vitale Sciortino, 22enne palmese, sorpreso mentre era intento a trasportare 150 chili di arance.

Gli agrumi sono poi risultati raccolti senza autorizzazione da un fondo agricolo in contrada Gulfa a Ribera.

Su disposizione del magistrato di turno della locale Procura della Repubblica, l'uomo è stato poi portato a casa in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’ulteriore corso della legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento