Cronaca

"Traffico di marijuana in un ovile", scatta il blitz: due arresti

I carabinieri hanno intercettato il 53enne e il 26enne mentre erano intenti ad armeggiare con diverse dosi di "erba". Altra "roba" è stata trovata anche dentro il bagagliaio di un’autovettura sistemata nelle vicinanze

La droga sequestrata a Palma di Montechiaro

Un palmese di 53 anni e un egiziano di 26 sono stati arrestati dai carabinieri. Ben 156 grammi di marijuana sono stati, invece, sequestrati. 

Nel corso di uno dei frequenti e mirati servizi per la prevenzione dello spaccio di stupefacenti, i militari della stazione di Palma di Montechiaro hanno deciso di controllare un’abitazione rurale con annesso ovile, sospettando che proprio nell'ovile, al riparo da occhi indiscreti, vi fosse un presunto “traffico” di sostanze stupefacenti.

I carabinieri hanno subito intercettato due uomini intenti ad armeggiare, all’interno della casa, con diverse dosi di marijuana. Roba che è stata trovata anche fuori dalla casa e dentro il bagagliaio di un’autovettura sistemata nelle vicinanze. In totale, dunque, sono stati sequestrati quasi due etti di erba pronti per essere confezionata e ceduta. Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i due sono stati arrestati e collocati nelle proprie abitazioni e posti a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Traffico di marijuana in un ovile", scatta il blitz: due arresti

AgrigentoNotizie è in caricamento