menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un frame agli atti dell'inchiesta

Un frame agli atti dell'inchiesta

Mafia e traffico di droga, no del gip ad altri 14 arresti: "Manca la prova dell'associazione"

I numeri dell'operazione potevano essere più consistenti ma alcune richieste dei pm della Dda non sono state accolte

I numeri dell’operazione “Oro bianco” potevano essere anche più consistenti se il gip di Palermo, Filippo Serio, avesse accolto tutte le richieste dei pm della Dda. In particolare sono stati rigettati gli arresti di 14 indagati che i magistrati della Procura ritenevano fossero organici all’organizzazione dedita al traffico di droga.

Secondo il giudice, pur trattandosi di persone che gravitano nell’ambiente degli stupefacenti, “le condotte appaiono dirette a massimizzare i propri profitti e non di gruppo”. Cade anche l’aggravante mafiosa, in relazione all’accusa di traffico di droga, perché “mancano specifici elementi da cui desumere il preciso intento degli indagati di agevolare, con la propria condotta, l’associazione mafiosa”.

Non è escluso, quindi, che la Dda possa rivolgersi al tribunale del riesame per chiedere nuovamente l’arresto degli indagati per cui è stata rigettata la richiesta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento