Cronaca

L'Open Arms s'allontana da Porto Empedocle, la Ong: "Verso Palermo in attesa di istruzioni"

Nella tarda serata di ieri, due donne incinte sono state evacuate dalla nave e sono state portate all'ospedale "San Giovanni di Dio"

L'Open Arms

La nave Open Arms, che nei giorni scorsi ha soccorso 278 migranti in mare, è diretta verso Palermo, dopo che nella notte è stata completata l'evacuazione di due donne incinte e del marito di una di loro a bordo di una motovedetta italiana. La nave della Ong, stanotte, era a circa 6 miglia dalla costa di Porto Empedocle quando è stato effettuato il trasbordo delle donne che avevano l'esigenza di essere condotte in ospedale.  

Open Arms, evacuazione sanitaria per donne incinte: 10 migranti si gettano in mare

"Ieri - fa sapere la ong spagnola - momenti di tensione sulla Open Arms dopo la risposta negativa di Malta di concedere riparo per il temporale. Alcune persone si sono gettate in acqua per la disperazione, ma sono state recuperate insieme alla Guardia costiera italiana. Ci dirigiamo verso Palermo in attesa di istruzioni". 

Le due donne incinte evacuate sono state portate, durante la notte appunto, al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Open Arms s'allontana da Porto Empedocle, la Ong: "Verso Palermo in attesa di istruzioni"

AgrigentoNotizie è in caricamento