Cronaca

Sciacca, nuovo dirigente medico di Pediatria al "Giovanni Paolo II"

Il nuovo incarico è stato affidato secondo l'istituto del "comando" tra le aziende. L'immissione in servizio del medico, una pediatra proveniente dall'"Arnas Civico Di Cristina e Benfratelli" di Palermo, ha l'obiettivo di incrementare l'efficienza operativa del reparto: prenderà servizio dal prossimo 16 settembre e svolgerà le sue mansioni in reparto per la durata di un anno

La dotazione di personale presso l’unità operativa di Pediatria dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca sarà presto potenziata con l’immissione in servizio di un nuovo dirigente medico. Lo specialista prenderà servizio dal prossimo 16 settembre e svolgerà le sue mansioni in reparto per la durata di un anno.

Il nuovo incarico è stato affidato secondo l’istituto del “comando” tra le aziende. L’immissione in servizio del medico, una pediatra proveniente dall’”Arnas Civico Di Cristina e Benfratelli” di Palermo, ha l’obiettivo di incrementare l’efficienza operativa del reparto.

In quest’ottica, il "Giovanni Paolo II" sarà oggetto di un globale intervento di adeguamento e ristrutturazione, già finanziato dall’Assessorato regionale alla salute per un importo di circa 3milioni 200 mila euro, il cui primo stralcio consiste nell’imminente sistemazione del reparto di nefrologia e dialisi.

La consegna dei lavori è prevista entro l’anno e si aggiunge al già programmato nuovo appalto per la gestione degli impianti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciacca, nuovo dirigente medico di Pediatria al "Giovanni Paolo II"

AgrigentoNotizie è in caricamento