rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Ordine pubblico / Naro

Movida fuori controllo, il sindaco si appella alla responsabilità: "Scongiuriamo la chiusura anticipata dei locali"

Il primo cittadino avrebbe ricevuto numerose segnalazioni per musica ad alto volume durante la notte

"Sì al divertimento e ben venga ogni occasione di sviluppo e lavoro per la nostra città, ma solo a patto che si rispettino le leggi e soprattutto la salute degli altri".

A lanciare l'appello è il sindaco di Naro Maria Grazia Brandara.  "Ho ricevuto in questi giorni la segnalazione da parte di alcuni cittadini esasperati dalla sistematica violazione a tardissima notte delle regole imposte ai locali notturni, sia per quanto riguarda gli orari di esercizio che i limiti delle emissioni sonore - spiega in una nota -. Una situazione grave della quale avevo già interessato in passato la locale caserma dei Carabinieri e che, stante l'impossibilità di garantire i controlli con l'utilizzo dei vigili urbani, farò presente nel corso di uno specifico incontro al questore Maria Iraci e al comandante provinciale dei Carabinieri Vittorio Stingo, con il quale ho già avuto una proficua interlocuzione e che ringrazio".

Se sui social i gestori dei locali naresi sono già pronti alle "barricate", il sindaco precisa: "Il mio è un appello alla collaborazione e alla ragionevolezza, onde evitare si sia costretti a firmare un'ordinanza di chiusura a mezzanotte di tutte le attività in città"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida fuori controllo, il sindaco si appella alla responsabilità: "Scongiuriamo la chiusura anticipata dei locali"

AgrigentoNotizie è in caricamento