Sabato, 13 Luglio 2024
"San Giovanni di Dio"

"Ci avete insegnato ad affrontare la sofferenza con più coraggio": familiari di un paziente ringraziano Medicina d'urgenza

Con una toccante lettera, gli agrigentini hanno espresso parole di encomio per il lavoro e il supporto dato da medici, infermieri e personale Oss

"Sempre con il sorriso, sempre con una parola di conforto. Ci avete insegnato, giorno dopo giorno, ad affrontare la sofferenza con più coraggio. Ci siamo sentiti coccolati e sicuri tra le vostre mani, ci siamo sentiti accolti e accompagnati. Ci siamo sentiti 'fortunati' al di là di quello che la vita ci ha chiesto di attraversare. Siete stati per noi un punto di riferimento, sia professionalmente che umanamente. Il vostro sorriso ci ha aiutato a superare il dolore di un tempo che mai avremmo voluto attraversare". Sono questi alcuni dei passaggi di una lettera di ringraziamento che i familiari di un paziente ricoverato al "San Giovanni di Dio" di Agrigento hanno indirizzato a tutti i medici, gli infermieri e gli Oss di Medicina d'urgenza.  

Assistita e curata con amore alla vigilia di Ferragosto, paziente ringrazia Medicina nucleare

"Se 'la gratitudine è la timida ricchezza di chi non possiede nulla', noi famiglia Tuttolomondo chiamata a vivere il tempo della malattia e della cura, vogliamo dirvi grazie di cuore. Grazie a tutti i medici, gli infermieri e gli Oss che si sono presi cura di papà" - hanno concluso la missiva - . 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ci avete insegnato ad affrontare la sofferenza con più coraggio": familiari di un paziente ringraziano Medicina d'urgenza
AgrigentoNotizie è in caricamento