Lunedì, 15 Luglio 2024
Commissariato / Licata

"Devi pagare i consumi delle utenze": scoppia il parapiglia fra fratello e sorella, due denunciati

A dare man forte ai congiunti anche i rispettivi coniugi. I deferiti alla Procura dovranno rispondere delle ipotesi di reato di lesioni personali e minacce

Pare che i rapporti fra fratello e sorella, vicini di casa, non fossero più buoni. E forse anche da un po' di tempo. Pare che discussioni e diatribe si succedessero con cadenza sistematica. Nell'ultima, in ordine di tempo, occasione fratello e sorella, con i rispettivi coniugi, sono venuti alle mani. Ed è stato un autentico parapiglia. 

Ad innescare la lite sarebbero stati dei "motivi di vicinato" legati ai pagamenti dei consumi di alcune utenze. Sul posto della baruffa, a Licata, sono intervenuti gli agenti del commissariato cittadino. Poliziotti che hanno subito riportato la calma e poi, appunto, ricostruito cosa fosse effettivamente accaduto. Due le persone che sono state, a conclusione dell'attività di verifica, denunciate alla Procura della Repubblica di Agrigento. Dovranno rispondere entrambe dell'ipotesi di reato di lesioni personali e minacce. Perché qualcuno, durante "l'alterco", si è anche fatto male ed è finito al pronto soccorso dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Devi pagare i consumi delle utenze": scoppia il parapiglia fra fratello e sorella, due denunciati
AgrigentoNotizie è in caricamento