rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

I netturbini di Lampedusa sostituiti durante lo sciopero, l'Usb: "Sabotaggio"

L'organizzazione sindacale scrive al Comune: "Si eviti di esasperare i toni e i rapporti"

L'Unione sindacale di base ha comunicato anche ai carabinieri di Lampedusa la proclamazione di due giornate di sciopero per i prossimi 15 e 16 giugno. 

"E' necessario ricordare - scrive il sindacato - che il Comune, durante la giornata dello sciopero del primo giugno 2018, ha organizzato di propria iniziativa la raccolta dei rifiuti con lavoratori di cui non si conoscono la qualifica e il rapporto di lavoro con l'amministrazione e con un mezzo non idoneo e nè autorizzato a tale raccolta. Un atto di “sabotaggio” dello sciopero, da parte dell’amministrazione comunale di Lampedusa inaccettabile".

L'Usb aggiunge: "Alla luce di questi gravi motivi, abbiamo diffidato l’amministrazione comunale di Lampedusa dal perpetuare atteggiamenti di esasperazione del conflitto, informando altresì l’Anac, la Prefettura di Agrigento e le aziende Isede, Sea e Seap.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I netturbini di Lampedusa sostituiti durante lo sciopero, l'Usb: "Sabotaggio"

AgrigentoNotizie è in caricamento