Cronaca Lampedusa e Linosa

Barchino riesce ad arrivare fino a molo Madonnina, 11 sbarchi con 204 migranti in poche ore

All'hotspot, dopo il trasferimento sul pattugliatore Diciotti di 300 persone che raggiungeranno Crotone, sono rimasti in 1.085. E sono tutti pre-identificati, di fatto pronti per essere trasferiti. Domani, circa 150 verranno imbarcati sulla nave quarantena Adriatico

Ore 19. Un barchino di 6 metri, con a bordo 27 migranti, è riuscito ad arrivare autonomamente fino a molo Madonnina dove è avvenuto lo sbarco. I migranti, fra cui 17 donne e 4 minori, hanno dichiarato di essere originari da Guinea e Costa d’Avorio e di essere partiti da Sfax. L'imbarcazione - di quello che è stato il secondo sbarco della giornata - è stata sequestrata dai carabinieri della stazione di Lampedusa. All'hotspot, dopo il trasferimento sul pattugliatore Diciotti di 300 persone che raggiungeranno Crotone, sono rimasti in 1.085. E sono tutti pre-identificati, di fatto pronti per essere trasferiti. Domani, circa 150 verranno imbarcati sulla nave quarantena Adriatico. Il mare, intanto, a quanto pare, viene dato in peggioramento. 

8,31. Dieci barconi, con 177 migranti, sono giunti stanotte a Lampedusa. Nove sbarchi si sono registrati prima della mezzanotte e hanno portato a 30, nell'arco di 24 ore, gli approdi della giornata di ieri. All'alba, c'è stato poi il primo di oggi.

Migranti a spasso a molo Madonnina e a Porta d'Europa : salgono a 21 gli sbarchi

La motovedetta Cp 309 della Guardia costiera ha soccorso, stanotte, tre barchini con a bordo 16 (fra cui 6 donne), 21 (fra cui 2 donne) e 23 (fra cui una donna e minori) tunisini. La motovedetta Pv4 Avallone della guardia di finanza ha invece intercettato fra 12 e 9 miglia da Lampedusa due "carrette" con a bordo 15 (fra cui 2 donne e 2 minori) e 30 (fra cui 10 donne e 2 minori) migranti. Quasi in contemporanea, a 15 miglia, la motovedetta Gdf V1102 ha intercettato una barca di 7 metri con 13 tunisini e la motovedetta Cp 312 ha bloccato - a 18 miglia - altre 3 imbarcazioni con a bordo 11, 16 (fra cui 5 donne e un minore) e 15 migranti.

All'alba, la Cp 289 ha fatto sbarcare su molo Favarolo 17 tunisini, fra cui 5 minori, che erano stati salvati a 24 miglia da Lampedusa mentre erano su una zattera di salvataggio gonfiabile che è stata lasciata alla deriva. Tutti i migranti sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola.

Sono 1.360 i migranti ospiti dell'hotspot di Lampedusa che ha una capienza massima di 250 persone. Nelle prossime ore, su disposizione della Prefettura di Agrigento che pianifica i trasferimenti con il coordinamento del ministero, verranno imbarcate 300 persone su un pattugliatore che li trasferirà a Crotone. Sempre per la giornata di oggi è previsto l'imbarco di altri 150 migranti sulla nave quarantena Adriatico. Sarà necessario però che prima arrivino gli esiti dei tamponi per diagnosticare il Covid e che i migranti vengano identificati: fotosegnalazione e rilievo delle impronte digitali di cui si occupa la polizia scientifica e la Squadra mobile.

(Aggiornato alle 19:15)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barchino riesce ad arrivare fino a molo Madonnina, 11 sbarchi con 204 migranti in poche ore

AgrigentoNotizie è in caricamento