Migranti soccorsi da un peschereccio, evacuazione medica per donna incinta

Con una motovedetta, la giovane e il marito sono stati portati a Lampedusa e poi, con elisoccorso del 118, trasferiti all'ospedale Ingrassia di Palermo

(foto ARCHIVIO)

Una donna, al nono mese di gravidanza, e il marito sono stati trasferiti - è stata un'evacuazione medica - dal peschereccio che li aveva soccorsi, assieme ad altre 48 persone, a circa 18 miglia da Lampedusa, in acque Sar maltesi.

La Moby Zazà è arrivata a Lampedusa, ancora avvistamenti di migranti

Con una motovedetta i due sono stati portati a Lampedusa per un'emergenza medica legata alla gravidanza. Dopo lo sbarco sull'isola, con l'elisoccorso la donna è stata trasferita all'ospedale "Ingrassia" di Palermo.  

A bordo del peschereccio restano gli altri 48 compagni di viaggio, verosimilmente in fuga dalla Libia. A lanciare l'allarme, dopo aver perso il contatto telefonico, durante la notte fra sabato e domenica, era stata Alarm Phone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nave-quarantena "Moby Zazà" - con a bordo due gruppi di immigrati (facenti parte di due diversi sbarchi) - resta a disposizione, per il momento, in rada di Lampedusa in attesa di ordini da parte del ministero dell’Interno. I gruppi di migranti che ha a bordo sono i 68, fra cui 26 donne e 2 bambini, sbarcati nel primo pomeriggio di sabato a Cala Madonna e, in una area diversa, i 53 "caricati" - sulla banchina di Porto Empedocle - nella tarda serata di venerdì. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento