rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Incidenti stradali

Lillo risponde bene alle terapie, tanti messaggi dagli amici: “Ti aspettiamo a braccia aperte”

ll ciclista 36enne finito contro un muretto alla Panoramica dei Templi è ancora in ospedale ma le sue condizioni sono notevolmente migliorate. È molto conosciuto in città per la pasticceria “Don Bosco” che gestisce con la sua famiglia

“Lillo si sta riprendendo e risponde bene alle terapie”: le parole del fratello Alfonso, che aggiorna amici e parenti sulle condizioni cliniche, rincuora i tantissimi amici che gli mandano auguri per una pronta guarigione e che lo “aspettano a braccia aperte” sperando di rivederlo al più presto nel suo bar del centro storico.

Calogero Rizzo, il ciclista che circa una settimana fa aveva sbattuto contro un muretto in via Panoramica dei Templi mentre era in sella alla sua bici, sta molto meglio ed è già in fase di ripresa nonostante si prospetti una lunga convalescenza. Si trova ancora all’ospedale Civico di Palermo dove era stato trasferito in elicottero dopo i primi soccorsi.

Un ragazzo molto conosciuto nella città dei templi, soprattutto per il bar-pasticceria “Don Bosco” che si trova in via Plebis Rea, poco distante dalla cattedrale di San Gerlando. Un’attività commerciale molto frequentata, considerata un vero e proprio punto di riferimento della zona: si trova in via Plebis Rea nel centro storico di Agrigento, poco distante dalla cattedrale di San Gerlando. 

Calogero, “Lillo” come lo chiamano tutti, la gestisce da sempre con il papà e il fratello. Nonostante si tratti di un lavoro molto impegnativo, lui riesce sempre a ritagliare del tempo che dedica alla passione per il ciclismo e per lo sport in genere.

La notizia dell’incidente avvenuto sulla strada che conduce al tempio di Giunone aveva gettato nello sconforto centinaia di persone che lo conoscono da tanti anni e che lo incontravano quotidianamente dietro al bancone del bar, nei locali la sera o in strada quando faceva attività fisica. Ma per fortuna il peggio sembra essere passato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lillo risponde bene alle terapie, tanti messaggi dagli amici: “Ti aspettiamo a braccia aperte”

AgrigentoNotizie è in caricamento