menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vigili del fuoco si preparano a salire a bordo della motonave "Palladio"

I vigili del fuoco si preparano a salire a bordo della motonave "Palladio"

Incendio "Palladio", aperta un'inchiesta amministrativa

Lo scopo è quello di scoprire le cause dell'incidente e le eventuali responsabilità. Ad indagare sono gli uomini della Capitaneria di porto di Porto Empedocle. Forse individuata la causa dell'incendio

Si indaga sull'incendio avvenuto ieri a bordo della motonave "Palladio" che collega Porto Empedocle con Lampedusa e Linosa. La Capitaneria di porto di Porto Empedocle ha, infatti, aperto un'inchiesta amministrativa, con l'obiettivo di scoprire le cause dell'incidente e le eventuali responsabilità.

A dirlo è stato lo stesso comandante del Compartimento, Rinaldo Di Martino, che stamani ha effettuato un sopralluogo a bordo dell'imbarcazione ormeggiata lungo la banchina del porto empedoclino. Secondo una prima analisi, l'incendio potrebbe essere stato provocato dallo scoppio di un tubo dell'alta pressione di nafta che ha spruzzato il carburante sul collettore di scarico, scatenando così il rogo.

Il fatto: fuoco nella sala macchine della m/n "Palladio"

Le testimonianze dei passeggeri

Video: le immagini aeree della Guardia costiera

Il comandante della nave: "Mai pensato all'abbandono"

I soccorsi, Rinaldo Di Martino: "Intervenuti con elicottero e motovedette"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento