Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Lampedusa e Linosa

Prende fuoco la discarica comunale, vigili al lavoro per tre ore per spegnere il rogo

Sulle origini dell'incendio indagheranno i carabinieri della stazione di Lampedusa

Incendiata la discarica comunale di contrada Taccio Vecchio a Lampedusa. Due squadre dei vigili del fuoco (6 pompieri con 3 automezzi) del distaccamento terrestre hanno lavorato per oltre 3 ore prima di circoscrivere lo spaventoso rogo che è stato appiccato in più punti diversi. Delle indagini sull'incendio doloso si stanno occupando i carabinieri della stazione dell'isola, coordinati dal comando compagnia di Agrigento. 

Il video degli interventi

Era metà giugno del 2019 quando, a Taccio Vecchio, veniva creata la stessa emergenza. Allora, però, il centro di raccolta comunale di rifiuti risultava essere, dalla fine del 2018, sotto sequestro ad opera dei carabinieri forestali, nell'ambito di un'indagine della Procura. Dopo l'incendio di metà giugno 2019, proprio la Procura aprì un fascicolo d'inchiesta per violazione dei sigilli, l'ipotesi di allora era che qualcuno per "cancellare eventuali prove di oggetti gettati nella discarica" avesse appiccato le fiamme. 

Attualmente, la discarica comunale non era più sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende fuoco la discarica comunale, vigili al lavoro per tre ore per spegnere il rogo

AgrigentoNotizie è in caricamento