rotate-mobile
Salute / Lampedusa e Linosa

Giornata della prevenzione cardiovascolare, a Linosa 63 screening e 7 controlli di pacemaker

E’ stato il primario della UOC di cardiologia dell’Ospedale Ingrassia dell’Asp di Palermo, Sergio Fasullo, a curare l’iniziativa nei locali della Guardia Medica dell’isola

Linosa ha ospitato la giornata sulla prevenzione cardiovascolare con il primario dell’Unità operativa di cardiologia dell’ospedale Ingrassia dell’Asp di Palermo, Sergio Fasullo, che ha personalmente curato l’iniziativa nei locali della guardia medica dell’isola.

“L’Azienda sanitaria, su impulso del commissario straordinario Daniela Faraoni, da tempo ha invertito il percorso tradizionale della prevenzione – ha sottolineato Sergio Fasullo – e ora non sono gli utenti che si recano nelle nostre strutture, ma siamo noi a raggiungere le persone vicino alle loro case. Dopo le iniziative degli scorsi mesi, siamo tornati a Linosa con la prevenzione cardiovascolare per seguire sul posto tutti quegli utenti che necessitano di un’attenzione maggiore, e cioè quei pazienti fragili o anziani che hanno difficoltà a spostarsi anche a Lampedusa”.

Sono state complessivamente 63 le prestazioni assicurate direttamente in guardia medica tra visite, elettrocardiogrammi ed ecocardiografie. “Abbiamo pure effettuato 7 controlli di pacemaker impiantati ad altrettanti utenti – ha aggiunto Fasullo – quando invece prima era necessario recarsi a Palermo oppure ad Agrigento per questa procedura, mentre adesso viene garantita regolarmente a Lampedusa e periodicamente pure a Linosa”.  

A ottonre l’Asp di Palermo, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Lampedusa, organizzerà a Linosa l’open day itinerante portando i camper di screening oncologici e vaccinazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della prevenzione cardiovascolare, a Linosa 63 screening e 7 controlli di pacemaker

AgrigentoNotizie è in caricamento