"Soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica", firmati 25 fogli di via

L'ufficio Misure di prevenzione della divisione polizia Anticrimine ha applicato diversi provvedimenti

Sono in tutto 25 gli avvisi orali applicati a dei soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica. L'ufficio Misure di prevenzione della divisione polizia Anticrimine ha applicato questi provvedimenti, firmati dal questore Rosa Maria Iraci. Le misure sono state applicate a sette persone di Canicattì,  cinque di  Licata, cinque di Agrigento, due di  Sciacca, tre di  Ribera, uno di Favara, una persona di Campobello di Licata  ed una persona di  Naro. 

Ecco di chi si tratta

M.D., 35 anni di Canicattì abitante a Canicattì, con precedenti per: porto abusivo di armi, detenzione e traffico di stupefacenti; C.A., 36 anni di Licata con precedenti per: porto e detenzione di armi da fuoco, detenzione stupefacenti;

P.S.,  27 anni di Campobello di Licata con precedenti per: furto aggravato; S.N., 26 anni di Licata con precedenti per: detenzione e traffico stupefacenti;

P.L., 24 anni di Sciacca con precedenti per: detenzione e traffico stupefacenti; S.S.,  28 anni di Ribera con precedenti per: possesso di chiavi alterate, ricettazione, furto aggravato; S.L., 24 anni di Canicattì con precedenti per: furto aggravato, minaccia, ricettazione, rapina; O.M.H., 33 anni di Canicattì con precedenti per: detenzione stupefacenti, ricettazione; M.A.,47anni di Licata con precedenti per: porto abusivo di armi, rapina, detenzione e spaccio di stupefacenti; R.S., 32 anni di Agrigento , con precedenti per: inosservanza provvedimenti dell’Autorità, lesioni personali; D.S.L. 25 anni di Ribera , con precedenti per: danneggiamento, detenzione e traffico stupefacenti, furto aggravato;

L.F.,46 di Sciacca con precedenti per: resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e evasione;  G.D., 31 anni di Canicattì con precedenti per: truffa dello specchietto, danneggiamento, estorsione; C.C., 28 anni di Ribera con precedenti per: detenzione e traffico stupefacenti, furto aggravato;

L.F., 46 anni di Naro con precedenti per: ricettazione, furto, porto abusivo di armi; F.A., 25 anni di Favara con precedenti per: porto di armi, furto aggravato, ricettazione; C.L., 42 anni di Agrigento  con precedenti per estorsione, rissa, danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale; C.V., 33 anni di Licata con precedenti per: ricettazione, riciclaggio, furto aggravato; A.M., 22 anni di Canicattì con precedenti per: detenzione e traffico stupefacenti, rapina aggravata; H.F., 27 anni abitante ad  Agrigento con precedenti per: detenzione e traffico stupefacenti; D.L.,  20 anni di Agrigento con precedenti per: detenzione e traffico stupefacenti; S.E., 26 anni di Agrigento con precedenti per: detenzione e traffico stupefacenti; C.C., 26 anni di Canicattì con precedenti per: detenzione e traffico stupefacenti; P.A.F., 27 anni di Canicattì con precedenti per: furto aggravato, rapina aggravata; V.A., 42 anni di Licata.   con precedenti per: furto aggravato, lesioni personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

  • Coronavirus, morto al "Sant'Elia" il medico del lavoro di Palma di Montechiaro: c'è pure un quarto caso

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento