Dolce&Gabbana in arrivo a Palma, ecco le tele ricordo per gli stilisti

Scopelliti: "Vuole essere simbolo di un atto di gratitudine e riconoscenza nei loro confronti"

Due tele - che rappresentano i luoghi legati alla storia dei Tomasi - verranno donati, da Palma di Montechiaro, agli stilisti Dolce&Gabbana. Il quadro della piazza Domenico Provenzani, avente come sfondo il monastero delle Benedettine, e quello della chiesa Madre posta sulla sommità della spettacolare scalinata verranno donati - in occasione dell'eccezionale e straordinario evento organizzato dalla società Dolce e Gabbana - che si svolgerà il 4 luglio.

Dolce&Gabbana sono in arrivo: già approdato lo yacht "Fatima"

Agli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana verranno donati i due quadri dipinti a mano, olio su tela, firmati dall'artista locale Giuseppe Giganti. L'idea della realizzazione, condivisa pienamente dal sindaco Stefano Castellino, è stata del consigliere comunale Giovanni Scopelliti, libero professionista odontoiatra. "Vuole essere simbolo di un atto di gratitudine e riconoscenza nei confronti degli stilisti che, riponendo fiducia nelle istituzioni locali, si sono prodigati per far vivere nella nostra cittadina un sogno memorabile e indelebile" - ha dichiarato il consigliere comunale Giovanni Scopelliti - .

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • Due colpi di pistola contro il balcone di casa di un disoccupato, aperta inchiesta

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

  • Incidente: auto si ribalta lungo la strada per Joppolo, 13enne in gravi condizioni

  • Pistola in pugno rapinano l'ufficio postale, in fuga due criminali

  • Castel Gandolfo, ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco: a Naro sarà lutto cittadino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento