rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Centro città

Collina a rischio frana, al via la campagna "Cattedrale viva"

Sui social rimbalza l'invito ad aprire gli archivi fotografici e a condividere i ricordi personali: matrimoni, battesimi, cresime, ordinazioni per dimostrare come il duomo abbia visto nascere e crescere la fede

E' la chiesa di tutti gli agrigentini, ma non soltanto. Alla cattedrale di San Gerlando tanti giovani si sono uniti in matrimonio, tutti i diaconi e i preti sono stati ordinati per il ministero, sono stati celebrati battesimi, prime comunioni e cresime. La cattedrale è stata - e lo è ancora - parte viva del sacramento. Ed è per questo che "L'amico del popolo" - cercando di tenere focalizzata l'attenzione sull'immobilismo che sta paralizzando l'iter di mitigazione del dissesto idrogeologico del colle - ha lanciato la campagna "Cattedrale Viva".

Cimino: "Niente passerelle e strumentalizzazioni"

Sui social rimbalza l'invito ad aprire gli archivi fotografici e a condividere i ricordi personali che nella cattedrale di San Gerlando hanno visto nascere e crescere la fede. Venerdì sarà il giorno della silenziosa marcia. Un corteo che esprimerà dissenso e indignazione per quanto sta avvenendo.

L'appello di Confartigianato

Ma fra gli agrigentini che vivono e lavorano in via 25 Aprile - case e negozi rischiano di essere sgomberati se il pericolo frane dovesse divenire imminente - continua a riecheggiare una proposta: consegnare le schede elettorali in Comune e rifiutarsi di andare a votare, per il rinnovo delle cariche della Regione, domenica prossima.

Di Nolfo: "Partecipare è un obbligo civile"

Intanto, però, si pensa alla marcia silenziosa. E ha ufficialmente aderito all'iniziativa, raccogliendo di fatto l'appello lanciato dal cardinale Francesco Montenegro, il Fai che a metà mese ha organizzato, facendo rivivere anche i luoghi dell'area della cattedrale, la "Giornata Fai d'autunno".

Marcia per la collina e la cattedrale, ha aderito anche il commissario del Libero consorzio 

Cna: "Uniamo le forze per incidere nelle istituzioni"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collina a rischio frana, al via la campagna "Cattedrale viva"

AgrigentoNotizie è in caricamento