dissesto idrogeologico

  • Consolidamento del colle di San Gerlando, espropri urgenti per consentire i lavori

  • Fondi contro il dissesto idrogeologico, la Cisl: "Nessun progetto presentato in provincia"

  • Via Santuario, ecco il progetto di recupero: in arrivo soldi dalla Regione

  • Messa in sicurezza del costone sul palazzo "Crea", assegnati altri 100 mila euro al Comune

  • Dissesto idrogeologico, in gara i lavori di consolidamento del costone che sovrasta via Marconi

  • Stop ad ogni rischio, arrivano 10 milioni per il consolidamento del rione Barca

  • Consolidamento dell'area archeologica, aggiudicata la gara per le indagini tecniche

  • Dissesto idrogeologico a Palma di Montechiaro, un progetto per salvare Ciotta-Facciomare

  • Dissesto idrogeologico: appaltati i lavori per mettere in sicurezza il cimitero di Sant'Angelo Muxaro

  • Centro storico, c'è lo studio per prevenire il rischio idrogeologico

  • Dissesto idrogeologico e pericoli, interdette aree demaniali: ecco quali

  • Consolidamento di Sant'Angelo Muxaro: c'è la gara da oltre 2 milioni di euro

  • Dissesto idrogeologico, via ai lavori sulla collina del Castello

  • La frana del costone Vincenzella, visita a sorpresa di Musumeci

  • Dissesto idrogeologico a Licata, Cancelleri: "30 milioni dimenticati nei cassetti della Regione"

  • Frana a Sant’Angelo Muxaro, attivato il centro operativo per l'emergenza

  • Rischio alluvioni a Licata, il sindaco Galanti: “Spero nell’inizio dei lavori sul fiume Salso”

  • Consolidamento dei centri abitati, la Regione stanzia 28milioni per la provincia

  • Dissesto idrogeologico, la Regione finanzia dieci interventi di messa in sicurezza

  • Dissesto idrogeologico, ascoltati all'Ars i sindaci di Cammarata e Santo Stefano Quisquina

  • Lotta all'erosione e al dissesto idrogeologico: pioggia di milioni per la provincia

  • Frane a Villaseta e Porto Empedocle: la vicenda approda all'Ars

  • Frana a Porto Empedocle, nessuna data certa sul rientro a casa delle 10 famiglie sgomberate

  • Uil: “Dramma strade e dissesto idrogeologico continuano, l’economia e il turismo rischiano di crollare”

  • Rischio crollo in contrada Caos, Mareamico: "Stiamo perdendo chilometri di spiaggia e non solo"