Giovedì, 16 Settembre 2021
Michele Sodano
Cronaca

Inchiesta sui numeri del Covid, Sodano: "I siciliani meritano una politica migliore"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Ogni giorno impariamo che non c’è mai limite al peggio. Quando, ad inizio pandemia, gridavamo “ne usciremo migliori” ci sbagliavamo, di grosso. È notizia di oggi l’arresto di due dirigenti della regione Sicilia e l’indagine a carico dell’Assessore alla Sanità Razza con l’accusa di falso materiale ed ideologico.

Dalle intercettazioni emergono frasi spaventose come “Spalmiamo i morti”. Il sistema era chiaro: trasmettere dati falsati all’Istituto Superiore di Sanità consentire alla Sicilia di rimanere in zona gialla. Ricordo anche le dichiarazioni di quei giorni in cui illustri politici siciliani non tardavano nel prendersi i meriti per le mancate restrizioni. Si pavoneggiavano sulle spalle dei Siciliani mentre i decessi aumentavano e gli ospedali erano pieni.

Il Presidente Musumeci ha confermato la sua fiducia nell’Assessore alla Sanità Razza e questo è ancora più imbarazzante. Se, come si dice, il presidente non era a conoscenza dei fatti, provveda immediatamente alla rimozione dell’Assessore e, se non lo fa, sia l’Assessore stesso a dimettersi. I siciliani meritano una politica migliore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta sui numeri del Covid, Sodano: "I siciliani meritano una politica migliore"

AgrigentoNotizie è in caricamento