rotate-mobile
La decisione / Favara

Precari, la Regione tace: Favara firma la proroga per i dipendenti

L'iniziativa del sindaco Palumbo: "Attendiamo che anche la politica si assuma le stesse responsabilità"

"Nonostante le incertezze sulla copertura economica e normative di riferimento da parte della Regione abbiamo deliberato per la prosecuzione dei contratti dei lavoratori precari del Comune di Favara".

Ad annunciarlo il sindaco Antonio Palumbo dopo che ieri si era diffusa la notizia di una bocciatura da parte dell'Assessorato regionale agli Enti locali della proposta di emendamento che consenta anche ai Comuni in dissesto di prorogare i contratti in scadenza. 

"E' stata un’importante assunzione di responsabilità - aggiunge Palumbo - in un momento reso complesso dalle indecisioni della politica regionale e nazionale. Una decisione, la nostra, che non abbiamo preso a cuor leggero ma di cui ci siamo fatti carico nella consapevolezza dell’importanza di tutti questi lavoratori e nel tentativo di dare maggiore serenità alle famiglie. Adesso  - conclude - attendiamo da parte della politica un’identica assunzione di responsabilità, affinché non sia, ancora una volta, tutto sulle spalle dei primi cittadini e perché non si tradiscano centinaia di lavoratori che da troppo tempo attendono la stabilizzazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precari, la Regione tace: Favara firma la proroga per i dipendenti

AgrigentoNotizie è in caricamento