rotate-mobile
Cronaca Canicattì

C'è un ladro di Iphone in città? Quarantenne scippata mentre chatta e rubato cellulare da un'auto

In entrambi i casi, sui quali stanno indagando gli agenti della polizia, è stata segnalata la presenza di un uomo

Ad una quarantenne è stato scippato l’Iphone di mano, mentre era davanti casa e stava chattando. Stesso telefono cellulare che è stato arraffato e portato via dall’autovettura di un cinquantottenne che stava riempiendo un bidone d’acqua dal distributore automatico di via Piave. C’è anche un ladro di Iphone in giro per le strade di Canicattì. Due le denunce fatte, dalle vittime, nelle ultime ore. E i poliziotti del commissariato cittadino stanno, adesso, cercando di capire se la “mano” sia sempre la medesima o se invece i due episodi di microcriminalità non hanno alcun collegamento fra loro.

Il cinquantottenne stava appunto riempiendo un bidone d’acqua al distributore di via Piave. Doveva perdere pochi minuti, motivo per il quale ha lasciato aperta la sua Mercedes C dove, all’interno, c’era appunto l’Iphone Se. L’uomo finita questa operazione s’è recato a pochi passi di distanza, dal salumiere per comprare dell’affettato. Al momento del rientro nell’abitacolo della Mercedes, la sgradita sorpresa: il cellulare era scomparso. A quanto pare è stata notata la presenza di un uomo, dalla robusta corporatura, che si stava repentinamente allontanando – e questo ha suscito sospetto - per via Regina Margherita. Anche la donna ha segnalato che il furto è stato fatto da un uomo di circa 1,60 metri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è un ladro di Iphone in città? Quarantenne scippata mentre chatta e rubato cellulare da un'auto

AgrigentoNotizie è in caricamento