Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Camastra

"Detenzione di armi", il 47enne Giuseppe Meli torna ad essere libero

Il giudice del tribunale di Agrigento Rosanna Croce ha accolto la richiesta dell'avvocato di fiducia: Santo Lucia 

Giuseppe Meli di Camastra è tornato in libertà. A disporre la modifica della misura restrittiva a carico del quarantasettenne - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - è stato il giudice del tribunale di Agrigento Rosanna Croce che ha accolto la richiesta dell'avvocato di fiducia: Santo Lucia. 

Cercavano degli assassini e hanno scoperto un giro di racket, ecco come è nata "Vultur"

A carico di Giuseppe Meli - figlio del presunto boss del paese: Rosario che è coinvolto nell'inchiesta antimafia "Vultur" - è stato posto l'obbligo di dimora nel Comune di residenza. Dopo 8 mesi di carcere e 4 di domiciliari, adesso, Giuseppe Meli è libero. A carico di Giuseppe Meli, arrestato nel gennaio del 2017, sono state escluse le accuse di mafia. E' indagato solo di detenzione di armi.

Il pentito Quaranta deporrà nel corso del processo "Vultur" 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Detenzione di armi", il 47enne Giuseppe Meli torna ad essere libero
AgrigentoNotizie è in caricamento