rotate-mobile
Microcriminalità / Canicattì

Grosso buco sulla vetrata di un negozio, è stato un tentato furto o un avvertimento?

La porta di ingresso del magazzino è rimasta, per fortuna, regolarmente chiusa e nessuno è entrato all’interno. La polizia ha già avviato le indagini per fare chiarezza

Apre il magazzino del suo negozio di arredamento per esercizi commerciali e si allontana. Due ore dopo, quando torna al locale, trova la vetrata con un buco dal diametro di circa 30 o 40 centimetri. E? accaduto a Canicattì, in centro. La porta di ingresso del magazzino è rimasta, per fortuna, regolarmente chiusa e nessuno è entrato all?interno. A presentarsi in commissariato, per raccontare quanto gli era capitato, è stato il commerciante canicattinese trentasettenne.

Nessuna telecamera è presente nella zona e dunque non  potranno arrivare ?aiuti? agli agenti di polizia che hanno avviato subito le indagini. L?esercente non è assicurato per questo tipo di danneggiamenti ed è la prima volta che gli capita una cosa del genere. Inevitabili per i poliziotti le domande: è stato un tentativo di furto? E magari i malviventi sono stati messi in fuga da qualcosa o qualcuno. Oppure quel danneggiamento ha un altro significato? Potrebbe essere un avvertimento? Gli investigatori mantengono le bocche rigorosamente cucite. Nessuna indiscrezione trapela. Servirà del tempo, e che le indagini progrediscano, per fare chiarezza. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grosso buco sulla vetrata di un negozio, è stato un tentato furto o un avvertimento?

AgrigentoNotizie è in caricamento