rotate-mobile
La denuncia / Canicattì

Bancomat sempre custodito nel portafogli, qualcuno riesce però a prelevare 500 euro: è mistero

Il 57enne ha scoperto l'ammanco controllando il conto corrente ed è subito corso in banca dove gli è stato riferito che i soldi sono stati incassati alle 19,03

Non solo piccoli addebiti fatti da sconosciuti siti internet esteri. Ma anche misteriosi prelievi fatti direttamente agli sportelli bancomat cittadini. Ed è proprio questo che è accaduto ad un 57enne canicattinese che, controllando i movimenti del suo conto corrente, ha scoperto un addebito di ben 500 euro. Soldi che l'uomo non ha mai speso, né prelevato. Ed essendo sicuro di non aver fatto mai un'operazione con quell'ammontare, il canicattinese non ha potuto far altro che recarsi in banca per capire cosa effettivamente era accaduto.

La scoperta è stata scioccante: qualcuno, non è ben chiaro chi, alle 19,03, ha effettuato il prelievo allo sportello bancomat di via Carlo Alberto. Eppure il canicattinese non ha mai perso d'occhio, né ha ceduto ad altri il suo bancomat. 

L'uomo, a questo punto, non ha potuto far altro che recarsi al commissariato per disconoscere quell'addebito. 

Sono state avviate anche delle indagini per stabilire cosa effettivamente sia accaduto e, se dal caso, chi ha prelevato quei soldi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancomat sempre custodito nel portafogli, qualcuno riesce però a prelevare 500 euro: è mistero

AgrigentoNotizie è in caricamento