rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Il caso / Villaggio Peruzzo

Fa il bancomat e dimentica i soldi: torna allo sportello dopo pochi minuti e il denaro è sparito

Chiede spiegazioni ai tre agrigentini che erano in fila, ma tutti riferiscono di non aver trovato, né preso nulla. Il primo dei sospettati – per la vittima del furto – non può che essere la persona che in coda immediatamente dopo di lui

Fa il bancomat, in uno sportello del Villaggio Peruzzo ad Agrigento, ritira lo scontrino e lo stesso bancomat, ma lascia nel cassetto i soldi: 200 euro. Arriva alla macchina, appena pochi metri di distanza, e si accorge di non aver preso i soldi. Torna, naturalmente, subito indietro, ma dei soldi non c’era più traccia. Alle sue spalle c’erano però, mentre lui stava effettuando il prelievo di denaro, due o tre utenti in fila. Chiede, inevitabilmente, spiegazioni. Ma tutti riferiscono di non aver trovato, né preso nulla. Il primo dei sospettati – per l’agrigentino di mezza età – non può che essere la persona che era in fila, immediatamente dopo di lui.

L’uomo ha provato a chiedere conto e ragione all’altro agrigentino, ma non ha cavato nulla. La vittima di quello che è un vero e proprio furto, e non una appropriazione indebita, non ha potuto far altro che recarsi all’ufficio Denunce della Questura (si trova alla caserma “Anghelone” di via Crispi) e raccontare tutto ai poliziotti della sezione Volanti. L’agrigentino ha formalizzato una denuncia di furto a carico di ignoti. E i poliziotti, naturalmente, quale primissimo passaggio investigativo, si sono recati all’istituto bancario per acquisire i filmati delle telecamere di videosorveglianza. Se le micro-telecamere poste a presidio dello sportello bancomat erano in funzione, chi si è appropriato dei soldi – 200 euro appena prelevati – dell’agrigentino, non potrà che rispondere dell’ipotesi di reato di furto. Fitto è, chiaramente, il riserbo investigativo dei poliziotti che ieri non hanno lasciato trapelare neanche la più piccola delle indiscrezioni sul fronte di accertamenti ed indagini. Certo è però che l’agrigentino, dopo quanto gli è capitato, non avrà mai più neanche un secondo di distrazione mentre si accingerà a fare il bancomat.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa il bancomat e dimentica i soldi: torna allo sportello dopo pochi minuti e il denaro è sparito

AgrigentoNotizie è in caricamento