Covid-19, l'Asp si attrezza: in arrivo due ambulanze di biocontenimento

Si tratta in particolare di mezzi che potranno comunque servire in prospettiva per un futuro reparto di malattie infettive

(foto ARCHIVIO)

Covid-19, l'azienda sanitaria di Agrigento continua a dotarsi di strumentazione e ad adeguarsi per affrontare il progressivo aumento dei casi di pazienti affetti da Coronavirus.

Nei giorni scorsi l'Azienda ha provveduto a bandire una gara telematica per la fornitura di due ambulanze da biocontenimento per emergenza Covid per i poli ospedalieri di Ribera e Agrigento.

Si tratta in particolare di mezzi che possono trasportare i pazienti infettivi (potrebbero cioè non servire semplicemente per il Covid ma in prospettiva per un fuguro - e auspicato - reparto di malattie infettive) all'interno di barelle di biocontenimento, che consentono comunque di prestare assistenza in modo controllato. Le ambulanze avranno un costo di circa 260.800 euro e potrebbero arrivare all'Azienda in breve tempo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento