Uso delle mascherine, assembramenti e spostamenti da un paese all'altro: 67 multe

Ben 179 le attività commerciali che sono state controllate da polizia, carabinieri e guardia di finanza. In un caso, è stata anche disposta una chiusura provvisoria

Una veduta della via Atenea

Sono state ben 67 - tre delle quali ad altrettante attività commerciali - le sanzioni elevate, durante l'appena trascorso week end, per il mancato rispetto delle prescrizioni anti-Covid. Sulla base delle indicazioni definite durante il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Maria Rita Cocciufa, sono continuati i servizi di vigilanza e controllo del territorio per fare in modo che si limitasse il rischio contagio da Covid-19. Perché le prescrizioni del Dpcm e l'inserimento della Sicilia tra le aree di criticità "arancione" non ha altro obiettivo se non quello di provare a contenere l'emergenza epidemiologica. 

Le forze dell'ordine, anche durante quest'ultimo week end, si sono dunque occupate delle verifiche sul corretto uso delle mascherine e del divieto di assembramento, nonché degli accertamenti su eventuali spostamenti da un paese all'altro non necessario. Particolare attenzione è stata, naturalmente, posta anche alle stringenti prescrizioni sull’operatività degli esercizi pubblici. 

Polizia, carabinieri e Guardia di finanza hanno svolto una capillare attività di controllo sia per prevenire che per reprimere eventuali inosservanze. Secondo quanto reso noto dalla Prefettura di Agrigento, durante il fine settimana, sono state controllate 1.923 persone ed elevate 64 sanzioni. Ben 179 invece le attività commerciali sulle quali sono state fatte verifiche mirate e in tre casi sono scattate delle sanzioni. E’ stata anche disposta la chiusura provvisoria di un’attività. 

L’attività delle forze dell’ordine - rendono noto dalla Prefettura - continuerà anche nei prossimi giorni e soprattutto nei fine settimana per assicurare il rigoroso rispetto delle limitazioni previste dalle disposizioni  nazionali e regionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento