Villetta da intitolare a Giuseppe Jannuzzo, la Giunta ha detto "sì"

Fu fondatore del giornale 'Agrigentini a Roma e …..ovunque' tramite il quale ha animato, per decenni, risiedendo a Roma, l’indelebile e sempre vivo legame con la propria terra

Una veduta di piazza Diodoro Siculo (foto Google Maps)

La Giunta ha detto "sì": la villetta comunale posta in fregio alla piazza Diodoro Siculo - tra la via Minerva e la via Diodoro Siculo - può essere intitolata, ricorrendo nel 2020 il centeneraio della sua nascita, all'agrigentino Giuseppe Jannuzzo. A sottoscrivere l'istanza presentata all'amministrazione comunale, all'inizio dello scorso marzo, erano stati 40 agrigentini.

"E' intendimento di questa amministrazione accogliere la richiesta tributando un pubblico riconoscimento al cittadino agrigentino Giuseppe Jannuzzo per essersi distinto nella divulgazione della agrigentinità: storia, tradizioni popolari, senso di appartenenza - scrive l'Esecutivo di Firetto - . Jannuzzo è fondatore del giornale 'Agrigentini a Roma e …..ovunque' tramite il quale ha animato, per decenni, risiedendo a Roma, l’indelebile e sempre vivo legame con la propria terra, ponendosi come lievito di autentica identità delle proprie origini e come orgoglio di inclusione ed identificazione con la propria millenaria storia patria". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento