rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca San Leone

Task force antiabusivismo a San Leone, nel mirino attività e insegne pubblicitarie

Obiettivo è l'accertamento rispetto ad attività commerciali e alla collocazione di insegne, così come di installazioni per la pubblicità non regolarmente collocate

In vista della stagione estiva, nella zona balneare agrigentina ha preso il via la seconda attività di verifica condotta in maniera congiunta dal settore Urbanistica, dalla polizia municipale e settore Infrastrutture.

Obiettivi dell'azione, per cui è stata emanata appostiva direttiva, sono l'accertamento e l'eventuale contrasto a fenomeni di abusivismo rispetto ad attività commerciali e alla collocazione di insegne, così come di installazioni per la pubblicità non regolarmente collocate.

"Stiamo ponendo grande attenzione su aspetti quali legalità e decoro della zona balneare, così da non farci trovare impreparati dall'arrivo della bella stagione - ha detto l'assessore Elisa Virone -.

L'azione antiabusivismo, che già in passato ha visto il concessionario per la pubblicità provvedere alla rimozione di diversi impianti pubblicitari non autorizzati, così come l'avvio di interventi di manutenzione e di cura del verde pubblico, sono la prosecuzione di un'operazione posta in essere con largo anticipo per assicurare che la stagione estiva si svolga al meglio", ha concluso l'assessore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Task force antiabusivismo a San Leone, nel mirino attività e insegne pubblicitarie

AgrigentoNotizie è in caricamento