rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
L’iniziativa / Santa Margherita di Belice

L’Oasi Ohana che assiste gli animali abbandonati è in difficoltà, avviata raccolta fondi on line

L’appello rivolto a tutti coloro che amano gli amici a 4 zampe: “Salvateci dal collasso”. Ecco come fare per contribuire

Sono stati raccolti, al momento, 8 mila euro in 3 giorni. Chi ama gli animali si è fatto decisamente sentire ma bisogna ancora fare tanto per salvare “Oasi Ohana”, il rifugio per gli amici a 4 zampe meno fortunati, quelli che sono stati abbandonati o maltrattati

“Purtroppo siamo arrivati ad un punto assai complicato - ha spiegato Chiara Calasanzio che da anni gestisce la struttura a Santa Margherita di Belìce - perché abbiamo dovuto affrontare varie spese veterinarie, per il cibo, per gli stalli, per le pensioni, per i medicinali. Oltre 286 persone hanno risposto con una donazione per contrastare l’emergenza abbandono. Così in circa 3 giorni sono stati raccolti 8 mila euro: fondi che serviranno a coprire le spese che ”Oasi Ohana” sostiene per portare avanti il rifugio. 

E’ ormai da tempo un punto di riferimento per molti amanti degli amici a 4 zampe e vive grazie alla generosità di molte persone che hanno permesso al rifugio di riuscire a far fronte in questi anni ai bisogni degli animali, all’emergenza abbandono soprattutto nel periodo estivo e a realizzare i lavori di ampliamento.  

Per effettuare una donazione basta andare qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Oasi Ohana che assiste gli animali abbandonati è in difficoltà, avviata raccolta fondi on line

AgrigentoNotizie è in caricamento