Venerdì, 12 Luglio 2024
L'annuncio dell'azienda / Alessandria della Rocca

Al via i lavori del progetto "Polis": l'ufficio postale di Alessandria si sposta in un camper

La sede sarà oggetto di interventi di ammodernamento che si concluderanno fra circa tre settimane

L'ufficio postale di Alessandria della Rocca sarà oggetto di interventi di ristrutturazione e ammodernamento, previsti nell'ambito del progetto Polis, e l'ufficio, fino ai primi giorni del mese di ottobre, si sposta in un camper. 

"La continuità dei servizi ai cittadini - spiega Poste Italiane con una nota - sarà garantita attraverso un ufficio postale mobile attivo da domani 7 settembre, nella limitrofa piazza Luigi Ingo e operativo dal lunedì al venerdì dalle 8,20 alle 13,35 e il sabato fino alle 12,35". 

"Gli interventi che Poste Italiane ha messo in campo nel nostro ufficio postale - ha detto il vice sindaco di Alessandria della Rocca, Alfonso Belluccia - porteranno alla comunità nuovi e fondamentali servizi, nell’ottica di una vicinanza al territorio sempre più concreta. In questi giorni i cittadini, ai quali rivolgo un invito alla collaborazione durante la fase dei lavori, avranno a disposizione un ufficio postale mobile regolarmente operativo".

L’ufficio postale del piccolo centro dell’Agrigentino infatti è inserito nell’ambito di “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto di Poste Italiane per rendere semplice e veloce l’accesso ai servizi della pubblica amministrazione nei comuni con meno di 15mila abitanti con l’obiettivo di favorire la coesione economica, sociale e territoriale del nostro Paese e il superamento del digital divide.

La trasformazione degli spazi della sede alessandrina avverrà in previsione dello sviluppo di attività innovative attraverso i canali fisico-digitali dell’azienda. Nell’ufficio postale di via Roma saranno richiedibili i servizi “INPS” per i pensionati, in particolare il cedolino della pensione, la certificazione unica e il modello “OBIS M”, riassuntivo dei dati informativi relativi all’assegno pensionistico.

E in futuro saranno a disposizione anche diversi altri servizi della pubblica amministrazione, quali la carta d’identità elettronica, passaporto, certificati di stato civile e anagrafici, autodichiarazioni di smarrimento, denuncia di detenzione e trasporto d’armi, richiesta riemissione di codice fiscale. 

Al termine dei lavori di adeguamento, previsto nei primi giorni di ottobre, la sede di Alessandria della Rocca tornerà disponibile per i cittadini con i consueti orari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori del progetto "Polis": l'ufficio postale di Alessandria si sposta in un camper
AgrigentoNotizie è in caricamento