rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sciacca Sciacca

E' allerta "arancione", si temono nuovi allagamenti in alcune zone

Di Paola: "Non soggiornate in locali seminterrati o comunque posti al di sotto del livello stradale. Non allontanatevi da casa, durante le precipitazioni, se non per motivi strettamente necessari"

Allerta meteo "arancione" sul Saccense. A dirmare l'avviso, dopo il bollettino del dipartimento della Protezione civile della Regione, è stato il sindaco Fabrizio Di Paola. "Fino a domani sono previste nella nostra zona - scrive condizioni meteorologiche con criticità arancione. In particolare, fino alla mezzanotte di oggi la criticità arancione riguarda il “rischio meteo-idrogeologico e idraulico. Dalla mezzanotte e per tutta la giornata di domani la criticità arancione si riferisce al rischio idraulico”.

I codici di criticità meteo sono 4: verde (vigilanza), gialla (attenzione), arancione (preallerta) e rosso (allarme). Il sindaco di Sciacca chiede ai suoi concittadini di non soggiornare o permanere in locali seminterrati o comunque posti al di sotto del livello stradale. Si temono, infatti, allagamenti. Viene chiesto, inoltre, di non allontanarsi da casa, durante le precipitazioni, se non per motivi strettamente necessari, di mettere in salvo tutti i beni sistemati in locali che possono allagarsi e di mettere al sicuro la propria autovettura. 

Evitare - il consiglio è sempre del sindaco - il transito pedonate e veicolare nei pressi di aree già sottoposte ad allagamenti, soprattutto nelle zone di via Lido, via Dante Alighieri, via Giulio Cesare, zone vicino Ia foce del torrente Cansalomone, località Stazzone, via Cristoforo Colombo, via d'Aragona, strada di collegomento tra Ia località Stazzone e la statale 115, contrada Foggia, contrada Bellante, località Arenella e tratti di via Ghezzi, foce del torrente Bagni. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' allerta "arancione", si temono nuovi allagamenti in alcune zone

AgrigentoNotizie è in caricamento