Martedì, 18 Maggio 2021
Sciacca

Sogeir in liquidazione, netturbini da due mesi senza stipendio

Sono mesi difficili per gli operatori ecologici di Sciacca. A causa di un pignoramento sui conti correnti della società, il Comune non può intervenire con nuovi trasferimenti

Un mezzo della Sogeir al lavoro

Sono mesi difficili per gli operatori ecologici di Sciacca. I lavoratori della Sogeir sono ancora in attesa degli stipendi di dicembre e gennaio, ma a causa di un pignoramento sui conti correnti della società in liquidazione, il Comune non può intervenire con nuovi trasferimenti. 

"I creditori - spiega al Giornale di Sicilia, l'assessore comunale ai Servizi a rete, Gaetano Cognata - hanno proceduto sia nei confronti del nostro che di altri comuni perché puntano ad ottenere le somme destinate alla Sogeir. Questo non ci consente di trasferire somme per il pagamento dei lavoratori".

L'iter per il trasferimento dei lavoratori non è ancora completo. Si tratta di 48 operai e 5 amministrativi che dovrano essere trasferiti dalla Sogeir alla Srr che poi dovrà, a sua volta, mandarli alla ditta che ha vinto la gara per d'appalto per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti definita dall'Urega di Agrigento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sogeir in liquidazione, netturbini da due mesi senza stipendio

AgrigentoNotizie è in caricamento