rotate-mobile
Sciacca Sciacca

Mareamico e Pedagogicamente: "Bonificare l'ex approdo in contrada Renella"

Le associazioni hanno scritto alla Procura di Agrigento, alla Capitaneria di Porto Empedocle, alla Guardia di finanza, all'Arta ed al Comune di Sciacca

Un intervento urgente affinché venga bonificata da catene e anelli in ferro e altro materiale rimasto nel fondale, l’area marittima dell’ex approdo in contrada Renella. Lo chiedono le associazioni Mareamico Agrigento e Pedagogicamente, che hanno scritto alla Procura di Agrigento, alla Capitaneria di Porto Empedocle, alla Guardia di finanza, all'Arta ed al Comune di Sciacca.

"La bonifica dell’area - scrivono le associazioni - permetterà la libera fruizione dello spazio, si ricorda che in quell’aera ci sono le antiche piscine e spesso quel pezzo di spiaggia è stato scelto dalle tartarughe per la deposizione delle uova".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mareamico e Pedagogicamente: "Bonificare l'ex approdo in contrada Renella"

AgrigentoNotizie è in caricamento