SciaccaNotizie

Coronavirus, finanzieri donano cibo ai volontari della Caritas

La compagnia della guardia di finanza di Sciacca comandati dal capitano Giorgio Iozzia ha fatto una raccolta tra i militari in servizio a Sciacca

La donazione dei finanzieri

Continuano i gesti di solidarietà nei giorni dell'emergenza Coronavirus.  La compagnia della guardia di finanza di Sciacca comandati dal capitano Giorgio Iozzia ha fatto una raccolta tra i militari in servizio a Sciacca. 

Le fiamme gialle, autotassandosi, hanno acquistato 800kg di derrate alimentari e donate alla Caritas cittadina di Ribera. Saranno distribuiti prima della giornata di Pasqua ad alcune famiglie bisognose. 

Il sindaco e la signora Fontana responsabile Caritas cittadina hanno espresso un "doveroso ringraziamento al comandante Iozzia e a tutti i militari della guardia di finanza di Sciacca per il nobile e utilissimo gesto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento