LicataNotizie

Pon inclusione, prorogati tutti i contratti degli assistenti sociali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Allo scopo di incrementare lìassistenza e il sostegno a favore degli utenti del Rdc – reddito di cittadinanza e in povertà, il Comitato dei Sindaco del Distretto Socio Sanitario D5, composto dai Comuni di Licata e Palma di Montechiaro, riunitosi nei giorni scorsi ha deciso di prorogare i contratti agli operatori sociali assunti con il programma PON inclusione.
Si tratta di assistenti sociali, educatori professionali e psicologi. 

A darne la notizia sono il sindaco Giuseppe Galanti, e l'assessore ai servizi sociali, Calogero Scrimali, quali componenti del Comune capofila. "Si tratta – sono le parole del sindaco Galanti – di un intervento che riteniamo necessario ai nostri cittadini, affinchè vengano garantiti, senza interruzione assistenza e sostegno, specialmente in questo periodo di emergenza, in cui le famiglie spesso sono isolate a causa di particolari situazioni. La proroga, inoltre, servirà a dare tempo agli uffici competenti di approntare gli atti per una
nuova procedura di selezione del personale".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento