CanicattiNotizie

Alla vista della polizia nascondono la "roba", "Eschilo" e "Tasko" lo scovano: sequestrato hashish

Le approfondite verifiche sono state realizzate in alcuni locali di un istituto superiore. Lo stupefacente è stato trovato in un ripostiglio e nel corridoio sopra un armadietto

Avevano nascosto - in un ripostiglio e nel corridoio sopra un armadietto - l'hashish alla vista delle divise. Non è però servito a niente visto che i poliziotti del commissariato di Canicattì, grazie anche all'infallibile fiuto dei cani antidroga "Eschilo" e "Tasko", sono riusciti a scovare i pezzetti di sostanza stupefacente. "Roba" che è stata sequestrata a carico di ignoti. Nuova mattinata di controlli antidroga - questa volta a Canicattì - nelle scuole della città. 

Ad entrare in azione, appunto, sono stati i poliziotti del commissariato di Canicattì assieme ai militari del nucleo mobile della Guardia di finanza della compagnia di Agrigento che hanno condotto "Eschilo" e "Tasko". Le verifiche, approfondite, si sono concentrate in un istituto superiore di Canicattì.

L'attività di vigilanza e prevenzione dei fenomeni legati al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole è stata disposta dal questore di Agrigento Iraci. Ed è stata un'ispezione - concentrata su alcuni locali dell'istituto scolastico - che ha dato esito positivo visto che sono stati rinvenuti e sequestrati i pezzetti di hashish.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Il Coronavirus fa paura: Licata +26 contagiati, altri 30 positivi a Ravanusa, 10 a Favara, 9 a Montevago e 7 a Sambuca

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Il ruolo dei pentiti nell'inchiesta "Oro bianco", Quaranta e Cacciatore: "Ecco le famiglieddre"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento