rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Canicatti Canicattì

Bonus figlio, pronti mille euro per ogni bambino nato quest’anno: come fare per ottenerlo

Approvato dalla Regione l'avviso pubblico per l'erogazione del beneficio entro i limiti dello stanziamento di bilancio disponibile

L'assessore alle Politiche sociali Franco Giordano, informa che è stato approvato dalla Regione Siciliana l'avviso pubblico per l'erogazione, attraverso i Comuni dell'isola, del bonus figlio di mille euro, entro i limiti dello stanziamento di bilancio regionale disponibile, in favore delle famiglie dei bambini nati o adottati a decorrere dal primo gennaio fino 31 dicembre. In particolare, per i bambini nati dal primo gennaio al 30 giugno (primo semestre 2023), la domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 15 settembre.

Possono presentare istanza per la concessione del bonus un genitore o, in caso di impedimento legale di quest’ultimo, uno dei soggetti esercenti la potestà parentale.

Sono necessari i seguenti requisiti: cittadinanza italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità di permesso di soggiorno; residenza nel territorio della Regione Siciliana al momento del parto o dell'adozione; i soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno dodici mesi al momento del parto; nascita del bambino nel territorio della regione sciliana; indicatore I.S.E.E. del nucleo familiare del richiedente non superiore a 3mila euro. Alla determinazione dello stesso indicatore concorrono tutti i componenti del nucleo familiare ai sensi delle disposizioni vigenti in materia.

L'istanza deve essere presentata su specifico modello di domanda, da ritirare negli uffici comunali siti in piazza Dante, nella sede comunale del Centro Culturale san Domenico  ovvero scaricabile dal sito istituzionale dell'Ente (www.comune.canicati.ag.it) e corredata dai seguenti documenti: fotocopia del documento di riconoscimento delle istanze in corso di validità; attestato indicatore I.S.E.E. rilasciato dagli Uffici abilitati, in corso di validità; in caso di soggetto extracomunitario, copia del permesso di soggiorno in corso di validità; copia dell'eventuale provvedimento di adozione.

La presentazione della predetta documentazione è obbligatoria ai fini dell’ammissione al beneficio.

Il Dipartimento Regione famiglia e politiche sociali redigerà le graduatorie regionali ordinando i soggetti richiedenti per indicatore ISEE crescente. Nel caso di situazioni ex aequo sarà data precedenza al nucleo familiare più numeroso. A parità dei precedenti requisiti, saà considerato l'ordine cronologico delle nascite.

Per i bambini nati dal primo luglio al 30 Settembre la domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 27 ottobre.

Per i bambini nati primo ottobre al 31 dicembre la domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 26 gennaio 2024.

Ulteriori informazioni sul sito istituzionale qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus figlio, pronti mille euro per ogni bambino nato quest’anno: come fare per ottenerlo

AgrigentoNotizie è in caricamento