Tennis, sorteggiato il tabellone regionale di serie D

Derby fratricida tra Sciacca e Ribera che qualificherà una delle due squadre al turno finale del tabellone che regalerà la promozione in serie C

Tarallo (Raffadali)

Nella sede del comitato regionale della Federazione Italiana Tennis di Palermo è stato effettuato il sorteggio del tabellone regionale del campionato invernale di serie D.

Sono sei i club agrigentini ammessi ai sedicesimi di finale di un tabellone a 32 squadre che designerà gli otto circoli promossi in serie C.

Il sorteggio ha voluto che Passione Sciacca e TC Ribera si affrontassero al primo turno in uno scontro fratricida che eliminerà una delle due compagini.

Un po’ di rammarico, ma volendo vedere il lato positivo del sorteggio diciamo che certamente una squadra agrigentina sarà promossa al turno decisivo.

Non è andata meglio al TC Raffadali che si giocherà le sue chance nella difficile e lunga trasferta di Furci, nella costa jonica messinese.

Raffadali sfavorito ma pronto a dare battaglia.

Non è andata meglio al TC Favara che giocherà in trasferta a Messina contro una squadra meglio attrezzata dei favaresi.

Sorteggio casalingo per il TC Sant’Angelo Licata che attende la visita dei catanesi del CT Le Rocce e nutre buone possibilità di passare il turno, potendo sfidare gli avversari sul terreno di casa.

Infine lo Sporting Bellavista di Porto Empedocle opposto ai trapanesi del CT Rocco Ricevuto può sfruttare il fattore casalingo e sperare di accedere al turno finale dove l’attenderà la vincente del derby tra Sciacca e Ribera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le gare si giocheranno domenica 25 gennaio mentre il turno decisivo si giocherà con gare di andata e ritorno e precisamente l’otto e il quindici febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Coronavirus, in Sicilia altri 36 casi in 24 ore: 20 positivi nell'Agrigentino

  • "Cinquecento persone ammassate a ballare", blitz della polizia: chiuso locale

  • Finisce la pensione e resta senza mangiare per 5 giorni: poliziotti fanno la spesa ad un anziano

  • Da Covid-free a incubo contagi, 6 gli ammalati: tutti tornati da Malta, Romania, Belgio e Lombardia

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento