Al via terzo slalom città di Sant'Angelo Muxaro

Sabato, 10 giugno, via alle verifiche sportive e tecniche riservate ai circa cinquanta piloti iscritti nel cuore del paese, mentre l’indomani

Voltata pagina per quanto concerne le iscrizioni, si preparano adesso giornate decisive sebbene ricche di adrenalina sportiva nell’imminenza del terzo Autoslalom Città di Sant'Angelo Muxaro. La competizione tra i birilli ospite nell’antica cittadina dell’entroterra sicano agrigentino vedrà accendere i motori già nel weekend che ci apprestiamo a vivere. Sabato, 10 giugno, via alle verifiche sportive e tecniche riservate ai circa cinquanta piloti iscritti nel cuore del paese, mentre l’indomani, domenica 11 giugno, la parola, “pardon”, il rombo, passerà alle vetture ammesse alla partenza.

Il terzo Autoslalom Città di Sant'Angelo Muxaro, premiato quest’anno da Aci Sport con l’assegnazione della validità per la Coppa Slalom 6a zona (di cui costituisce il sesto appuntamento stagionale), andrà altresì ad inaugurare lo Challenge Palikè 2017, in qualità di prima tappa tra le nove inserite in calendario in diverse province della Sicilia, tra i territori di Palermo ed Agrigento (in questo caso con un coefficiente di moltiplicazione ‘oversize’ per i punti acquisiti, pari a 2.0).

A curare l’aspetto organizzativo e logistico, relativamente all’Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro atto terzo, è il Team Palikè Palermo, con al timone Annamaria Lanzarone, Nicola, Dario e Roberto Cirrito, in collaborazione sul territorio con il locale Gruppo folklorico Kokalos e con la Muxaro Corse. A sostenere con il giusto entusiasmo la realizzazione dello slalom di casa è altresì il Comune di Sant’Angelo Muxaro, con in testa il sindaco, Lorenzo Alfano, questi coadiuvato dall'assessore allo Sport ed al Turismo, il vicesindaco Pino Vaccaro. L’amministrazione comunale ha nuovamente concesso il proprio patrocinio alla corsa.

Un ruolo importante va attribuito ancora agli sponsor della manifestazione, tra i quali spicca AlbaMotoSport, azienda alla quale va ascritto il non indifferente merito di aver rinnovato, in alcuni significative sezioni, il manto stradale. In concomitanza con il terzo autoslalom città di Sant’Angelo Muxaro, con il contributo dell’associazione “Pistacchio Valle del Platani”, si terrà in paese una degustazione di prodotti tipici locali tutti a base del rinomato ma ancora poco conosciuto pistacchio locale. Una cinquantina, si diceva, gli iscritti al terzo autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro. Al “veterano” trapanese (di Custonaci) Nicolò Incammisa spetta lo “scomodo” ruolo, quantomeno sulla carta, di uno tra i principali favoriti per la sfida tra i birilli. Il presidente della Trapani Corse, autentico “stakanovista” della specialità (con qualche digressione pure tra le cronoscalate) vedrà di rispettare i favori del pronostico al volante della sua rossa Radical SR4 Suzuki. Provengono ancora dalla fervida scuola trapanese i due rivali più accreditati al successo, oltre al già citato Incammisa (per la cronaca sul terzo gradino del podio, lo scorso anno).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento