Automobilismo, sulla rampa di lancio il primo rally "Terre di Pirandello"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Organizzato dalla Asd Agrigento Rally presieduta da Francesco Picarella, insieme alla Tempo S.R.L. Sport e Comunicazione di Eros Maria Di Prima, con il patrocinio dei Comuni di Agrigento, Aragona e Santa Elisabetta, oltre al patrocinio dell'associazione culturale "Nel Cerchio di Kaos", prenderà il via nella giornata di sabato 8 e domenica 9 ottobre, (sotto l'egida di Aci-Sport) la 1^ edizione del Rally Terre di Pirandello, che ormai da qualche settimana ha scaldato gli animi dei tanti appassionati della specialità agrigentini e non solo. Tra i circa 60 equipaggi (molti i nomi di spicco del rallysmo), si preannunciano sfide ad alta tensione che promettono spettacolo ed emozioni lungo le rinomate strade dell'entroterra agrigentino, che tornano protagoniste nel panorama motoristico siciliano. L'attesa kermesse si svolgerà interamente su asfalto con la formula contenuta in termini economici classificata "Rally Day" e, vedrà interessati due tratti cronometrati nei pressi di Aragona da ripetersi tre volte; la prova speciale denominata "Ciaula" di Km 6,70 e la "Liolà" di Km 6,60, per un totale di Km 40 chilometri previsti sui 194 di percorrenza totale. La "carovana da corsa" si troverà sabato 8 presso il Piazzale Kaos, (quartiere generale che accoglierà direzione gara, riordino e parco assistenza) casa natia Pirandello, (famoso drammaturgo, scrittore e poeta agrigentino premio Nobel per la letteratura nel 1934), dove a partire dalle ore 15 alle 18:00 e dalle 15:30 alle 18:30, si svolgeranno rispettivamente anche le consuete verifiche ante gara sportive e tecniche, inoltre, dalle ore 08:00 fino alle 12:30, della stessa mattina di sabato sono previsti anche i turni di ricognizione con (vetture di serie). Dopo la pausa notturna il sipario si alzerà definitivamente annunciando (fiato alle polveri) alle ore 09:01, quando (equipaggi e vetture calde) lasceranno il palco della partenza allestito nella meravigliosa location del Viale della Vittoria di Agrigento, per proseguire alla volta del primo stage cronometrato previsto per le ore 09:35, che vedrà tanti campioni del volante al verde dello start della PS 1 "Ciaula 1". A seguire la PS 2 "Liolà 1" ore 10:11 - PS 3 "Ciaula 2" 12:27, PS 4 "Liolà 2" 13:03 - PS 5 "Ciaula 3" 15:19 - PS 6 "Liolà 3" 15:55. Arrivo previsto Viale della Vittoria Agrigento ore 16:30. A seguire la cerimonia di premiazione in Piazza Cavour. La competizione sarà diffusa dalla emittente locale Radio Favara 101 ed inoltre, verrà interamente trasmessa in diretta streaming sul proprio sito internet: www.rf101.it - mentre la copertura mediatica è stata affidata al noto portale rallystico: www.siciliarally.com - sito web info evento: www.terredipirandello.it

Foto archivio By Sebastian Feudale: Dino Nucci e Antonio Gelardi su Mitsubishi Lancer Evo scuderia "S.G.B. Rallye" 2° Assoluto al recente Rally Templi/Fabaria (AG)

Sebastian Feudale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento