menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Calcio, Eccellenza:  Quattro chiacchiere con Capraro e Nobile: "Che affiatamento quest'anno"-5

Calcio, Eccellenza: Quattro chiacchiere con Capraro e Nobile: "Che affiatamento quest'anno"-5

Calcio, Eccellenza: Quattro chiacchiere con Capraro e Nobile: "Che affiatamento quest'anno"

Nel pomeriggio di oggi si è aggregato ai biancazzurri il giovane Longobardi, preso nelle ultime...

Non solo allenamenti per i ragazzi di Montalbano, ma giornata anche di presentazioni. Nel pomeriggio di oggi si è aggregato ai biancazzurri il giovane Longobardi, preso nelle ultime ore di mercato. Classe '94, under proveniente dalla Leonzio, Alessandro Longobardi è un terzino destro, adattabile anche sulla fascia sinistra. Il neo akragantino ha preso parte alla seduta di allenamenti pomeridiana, mostrando impegno e voglia di mettere in mostra tutto il suo valore.

L'akragas torna in campo dopo il match di domenica, vinto per 2 a 1, a fare il punto della situzione sono stati rispettivamente il team manager akragantino   Maurizio Capraro e l'allenatore in seconda Francesco Nobile. "Domenica - afferma Capraro - si sono viste delle buone cose, il gruppo è affiatato sono fiducioso. I ragazzi seguono il mister e sono sicuro che continuando così ne vedremo delle belle".

Due partite due gol, al team manager viene fatto osservare come la difesa akragantina in due giornate abbia preso rispettivamente due reti. "Si è vero, subire due gol in due partite non una buona cosa, ma abbiamo fatto tre gol in due giornate, preferirei - spiega Capraro - prenderne uno a match ma farne il doppio e portarmi a casa i tre punti". Capraro e Nobile sottolineano l'affiatamento dei ragazzi visto domenica al momento del gol del giovane Abate: "Abbiamo dei ragazzi umili e volenterosi, non esitono rivalità. Domenica - spiegano i due - abbiamo assistito a un anedoto che avvalora la nostra tesi, il giovane Indelicato appena sostitutio dal baby Abate al momento del gol del suo presunto 'rivale' è corso ad abbracciarlo senza riserve".

I due akragantini elogiano anche l'operato di Infantino e la dedizione verso la maglia biancazzurra di Casella: "Abbiamo degli ottimi portieri, siamo invidiati da tutti - affermano Capraro e Nobile - Casella ha scelto di rimanere all'Akragas per l'amore spasmodico che ha verso questa maglia, è un portiere fortissimo e un ragazzo umile".

I giovani domenica hanno fatto grande l'Akragas, a Capraro viene chiesto un parere sulle possibili gerarchie che ci sono all'interno del club, riguardante il parco attaccanti: "Non esistono gerarchie, Abate ha fatto due gran gol, la concorrenza è tanta, domenica rientra anche Spina, sceglie il mister gli undici da far scendere in campo". Bennardo attuale capitano dell'Akragas non ha ancora messo la firma in questo campionato, al team manager chiediamo un parere su questa anomala situazione. "Bennardo non si è ancora sbloccato è vero, ma vi assicuro che il giorno in cui segnerà il primo gol non si fermerà più. Lo scorso anno - spiega Caprano - segnò alla quarta giornata e tutti sappiamo poi come andò a finire".

Nel primo match casalingo, malgrado il caldo i tifosi hanno affollato la tribuna e parte della curva, ai due dirigenti chiediamo un parere sull'esodo dei supporters biancazzurri: "Siamo soddisfati, domenica eravamo in tanti, ma spero che venga sempre più gente per il bene della società e soprattutto per i giocatori. L'Akragas - continuano Capraro e Nobile - ha staccato circa 250 abbonamenti, ho visto tornare tante gente allo stadio, questo è un buon segnale".

La Folgore attende l'Akragas, la compagine akragantina domenica negli ultimi dieci minuti ha faticato tanto, forse troppo per la rosa che Castronovo e Sciortino hanno messo a disposizione al mister riberese, ma la voglia di far bene e di ottenere importanti risultati è grande, si legge nelle parole della storia "coppia" Capraro - Nobile, vogliosi di portare a casa un risultato positivo e, di riacciffure quell'ambitissima vetta che manca da fin troppo tempo.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento