Due su due, la pallavolo Aragona punta alla terza vittoria consecutiva

La gara sarà diretta dagli arbitri campani, Raffaele Cafaro di Bellona in provincia di Caserta e Francesco Baldi di Salerno

Archiviata la netta vittoria di Palmi, la seconda consecutiva in altrettante giornate del campionato di serie B1, girone D, la Seap Dalli Cardillo Aragona è tornata ad allenarsi in vista della partita di sabato 2 novembre, ancora fuori casa, contro la Givova Fiamma Torrese. Il match si disputerà al “PalaPittoni” di Torre Annunziata, con inizio alle ore 17. La gara sarà diretta dagli arbitri campani, Raffaele Cafaro di Bellona in provincia di Caserta e Francesco Baldi di Salerno.

Le biancazzurre, agli ordini di coach Luca Secchi e del suo staff, si alleneranno ogni giorno, sia in palestra che in sala pesi, per migliorare ulteriormente la condizione fisica e l’affiatamento tra i reparti.

La squadra partirà per la Campania, in pullman, venerdì mattina ed effettuerà il ritiro nella cittadina di Gragnano. Sarà una partita speciale per la famiglia Facendola con la sfida tra le due sorelle, la centrale Angela che da quest’anno milita nella Seap Dalli Cardillo Aragona e la schiacciatrice Laura, ex Cerignola, neo acquisto della società oplontina. La Givova Fiamma Torrese è reduce dalla sconfitta per 3-0 sul campo della Connetti.it Chieti.

La compagine di Torre Annunziata, allenata da Adelaide Salerno, ha tre punti in classifica, grazie alla vittoria in casa nell’esordio in campionato contro il Castellana Grotte Bari per 3-0. Gli altri punti di forza della Fiamma Torrese Volley sono la schiacciatrice Marianna De Siano, la centrale Marianna Vujko di origine croata ma italiana al 100%, le palleggiatrici Giusy Palladino e Flavia Ferrieri, l’esperta centrale Ketty Vinaccia, l’opposta mancina Dora Sollo ed il libero Jessica Moretti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento