menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La pallavolo Aragona torna sul parquet, biancazzurre in campo contro Sant’Agata Li Battiati

Il sestetto di coach Marco Relato ha battuto in casa il Reggio Calabria per 3-1, l’Amando Volley per 3-2 ed in trasferta il Modica per 3-1

La Seap Dalli Cardillo Aragona torna in palestra per preparare la prossima e impegnativa sfida di campionato. Senza un attimo di pausa, sabato prossimo 27 febbraio, capitan Moneta e compagne saranno di scena a Sant’Agata Li Battiati, nel catanese, per affrontare la Rizzotti Design Catania. Il derby siciliano è valido per la sesta giornata, la prima di ritorno, del campionato nazionale di Serie B1, girone “E2”. Il match si disputerà presso lo “Sporting Center” di Sant’Agata Li Battiati, con inizio alle ore 17 e sarà diretto dal primo arbitro Giovanni Rizzica di Lamezia Terme e dal secondo arbitro Martina Scavelli di Catanzaro.

Le biancazzurre sono reduci dalla vittoria casalinga al tie-break contro la Volley Reghion Reggio Calabria, mentre il sestetto catanese, sabato scorso, è stato sconfitto in casa dall’Akademia Sant’Anna Messina per 3 a zero. Le due formazioni sono appaiate in classifica a quota 8 punti, ma la Seap Dalli Cardillo Aragona deve ancora recuperare una gara sul campo dell’Amando Volley Santa Teresa di Riva.

La partita di andata si concluse con il punteggio di 3 a zero per la formazione di coach Massimo Dagioni. La Rizzotti Design Catania ha finora ottenuto 3 vittorie e due sconfitte. Il sestetto di coach Marco Relato ha battuto in casa il Reggio Calabria per 3-1, l’Amando Volley per 3-2 ed in trasferta il Modica per 3-1.

I set vinti sono 9 e quelli persi 10 con 408 punti realizzati e 425 subiti. Catania è un avversario ostico che non va sottovalutato. I punti di forza del sestetto etneo sono l’opposto Muzi, le schiacciatrici Messaggi e Oggioni, e la centrale Monzio Compagnoni. Da tenere d’occhio anche l’altra centrale Agbortabi e la palleggiatrice Pezzotti. Nel ruolo di libero gioca Bonaccorso. La Rizzotti Design Catania può contare anche sul contributo della panchina ed in particolare di Minervini, De Luca e Conti. L’allenatore della Seap Dalli Cardillo Aragona, Massimo Dagioni, invece, non potrà ancora disporre della palleggiatrice Martina Baruffi e della schiacciatrice Giorgia Silotto, entrambe reduci da infortuni differenti e prossime al rientro in gruppo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento