menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Albano Chiarastella

Albano Chiarastella

Fortitudo, Chiarastella: "Giorni non semplici, per vincere serve umiltà"

Il capitano torna dopo circa un mese di stop. Per lui un problema di natura muscolare, l'argentino sarà a disposizione nella sfida contro Agropoli

La Fortitudo sul campo di Agropoli per vincere ed iniziare a pensare in grande. La Moncada accoglie il ritorno del capitano Albano Chiarastella. Contro i campani ci sarà anche lui, uno dei più duttili del roster. Non è stato un mese facile per Chiarastella, il giocatore ha supportato la squadra nei momenti bui ed ha gioito nella vittorie.

"Non è stato semplice - dice l'argentino. Non vedevo l’ora di sudare insieme ai miei compagni. Non giocare non è bello, vedere le partite da fuori non è facile. Ho sempre incitato i miei compagni di squadra, con il gruppo di italiani ho parlato molto. Parite, allenamento e stagione, ci si confronta parecchio. Io sono silenzioso, ma nel personale parlo con tutti, è un po’ il mio ruolo. Il campionato? E’ molto difficile. Ovviamente sappiamo che vincendo con Agropoli, poi possiamo giocarci la vetta in casa. Ma è ancora tanto lunga, dobbiamo essere umili, sempre”. Albano Chiarastella fissa l’obiettivo, oggi, la Fortitudo si gioca un pezzo importante di stagione. I biancazzurri alle 18, daranno vita alla prima partita esterna di stagione. La partita si giocherà al PalaCilento, arbitreranno l’incontro i signori: Brindisi, Bramante e Dori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento